jump to navigation

Casa dolce casa… venerdì,10 aprile, 2009

Posted by Donchisciotte in Emozioni, Ma perchè?, Riflessioni.
1 comment so far

Ieri sera ho visto un pezzo di Anno Zero che parlava del terremoto in Abruzzo.
In questi giorni, interviste e immagini sulla tragedia si sprecano quindi non manca materiale per riflettere e una delle riflessioni che mi è sovvenuta è l’importanza di quelle 4 mura di pietra che si chiamano casa.
Quando hanno intervistato un signore che diceva con il groppo alla gola che non aveva avuto il coraggio di andare a vedere il secondo piano di casa sua…il groppo è venuto anche a me.
Come mi comporterei se dovesse succedere anche a me? Ho poco più di trent’anni e la mia casetta me la sono sudata…ci siamo spaccati il culo in 4 per averla, io e la mia compagna (ma io di più… :p) e dovrò fare altrettanto ancora per una ventina d’anni…come mi comporterei se a 50anni quello per cui ho sudato una vita venisse spazzato via?? Non lo so, è una domanda a cui non so rispondere e spero di non doverlo mai fare.

Però accidenti, c’è qualcosa che non torna.

Come si può essere così disperati per aver perso una cosa? Come si può trascorrere gran parte della vita a spaccarsi il culo per una cosa? Non è giusto, c’è qualcosa che non quadra in questo, almeno dal mio personale punto di vista. Anche se può sembrare retorico e da un esame superficiale della mia vita (che non è molto diversda da quelle di tutti gli altri) può non sembrare così, per me le cose importanti non sono e non devono essere gli oggetti che mi circondano. Nessuna cosa deve essere talmente importante da portarci alla disperazione per la sua perdita…cazzo sono solo cose!!!
La macchina è un pezzo di ferro (non vale lo stesso per la moto che è un pezzo di cuore..!), un anello idem, la casa sono 4 pietre..nn dovrebbero avere tutta questa importanza nella nostra vita.
Ma ce l’hanno, eccome se ce l’hanno…anzi, a dirla tutta sono quasi sempre le cose più importanti e questo è sbagliato, è sbagliato, non ce ne sono di palle, è sbagliato!! Ci hanno incastrato per bene con questa storia della casa, della bella macchina, con tutte quelle cose che riteniamo indispensabili per vivere ma che non lo sono! E nel frattempo sprechiamo la maggior parte del tempo della nostra vita a cercare di averle piuttosto che godercela. E poi capita che non ci sono più per uno o per l’altro motivo e ci rendiamo conto che abbiamo sprecato la nostra vita, che abbiamo investito un sacco di tempo nel nulla…e il tempo nessuno te lo restituisce, neanche se tieni lo scontrino.
Se fosse capitato a me sarei disperato invece di ritenermi fortunato per essere ancora vivo e rimboccarmi le maniche per ricominciare da capo. Ma del resto una casa quanto cazzo costa al giorno d’oggi? Troppo, infinitamente troppo rispetto a quello che guadagnamo (come una macchina del resto).
Non c’è niente da fare, qui va tutto al contrario, quello che dovrebbe avere valore non ce l’ha e le cazzate contano più di tutto il resto. Me ne sono accorto tardi altrimenti avrei impostato la mia vita in modo diverso ma non è detto (anzi…) che tra un po’ non invertirò la rotta.

La disperazione di chi invece ha perso delle PERSONE care, quella è disperazione. La morte per me non ha senso, è una merda e basta. Mi dispiace veramente tanto per voi e per chi non c’è più. Per quel che può contare vi sono vicino.
Un abbraccio forte forte

Finalmente Internet mercoledì,18 febbraio, 2009

Posted by Donchisciotte in Cazzeggio, Emozioni, Passione, Radio, Riflessioni, Televisione.
3 comments

logo-lifegate
Eh già, dopo 4 mesi di orecchie sudate al cellulare sono riuscito a tornare da mamma Telecom dopo un’esperienza di diversi anni con Tiscali che saluto non con rancore, ma con rammarico, perchè avrei preferito foraggiare loro che Telecom, ma nn mi hanno certo aiutato nel mantenere questo proposito…
E stasera ne approfitto subito per postare dopo diverso tempo e vorrei buttar giù una riflessione fresca fresca…
Ho capito perchè l’Italia va male, anzi, va di merda….perchè la gente arriva a casa dal lavoro, si sistema le sue cose, prepara da mangiare e taac! Accende la TV!! Nooo! Errore!! (che commetto anche io eh…).
Stasera ho boicottato la piccola scatoletta dai mille suoni e colori e ho lasciato acceso la radio, ovviamente sulla mia stazione preferita, 105.1 Lifegate Radio, e come per magia non mi sono dovuto arrabattare tra quiz idioti condotti da presentatori paraculi e soubrette zoccole o tg IpocritoMoralisti ma mi sono lasciato cullare dalla voce del grandissimo Basilio Santoro (oh complimenti, sei veramente un grande), dal suo piacevolissimo programma condito con musica di classe. Ho spento gli invadenti alogeni della cucina, ho acceso la mia bellissima lampada da angolo che ha la forma di una grossa lampadina, anche per celebrare la felice idea radiofonica di stasera, e mi sono gustato così la mia pasta e fagioli con un paio di bicchieri di valpolicella 2007, noci&noccioline, caffè.
E adesso sono rilassato, tendenzialmente sereno…il mio umore è pacifico. Non sono nervoso e incazzato come ogni volta che accendo la tv e vedo tutte quelle facce di merda…e questo fa bene sia me, che a chi mi sta intorno.
Lifegate I LoVe YoU!!!

Punto d’arrivo martedì,23 ottobre, 2007

Posted by Donchisciotte in Blog, Emozioni, Imprese, Passione, Progetti.
3 comments

candeline.jpg

Già, l’altro ieri il blog ha segnalato la millesima presenza!

Considerando la vastità della blogosfera e l’esistenza di migliaia di blog che fanno decine di migliaia di presenze giornaliere 1000 presenze in tre mesi nn dovrebbe essere un risultato da festeggiare ma io sono contento uguale? Posso? No? Lo sono ugualemte!! :-p.

Ho tante idee per la testa ma purtroppo poco tempo per farle uscire però, visto che è evidente che il popolo mi ama e vuole conoscere cosa corre sulle mie sinapsi (!!!), prometto che mi impegnerò un po’ di più!

Un piccolo primato di cui vado orgogliosissimo però già ce l’ho e nessuno, anzi, solo uno, può dire di essere meglio di me…:
Provate a scrivere vigili di merda in Google … il mio post in tema è il secondo risultato!!!!!

E tra l’altro riguardo l’argomento, purtroppo per me e per la mia patente, ho molta altra carne sul fuoco da farvi degustare..

Quindi

Stay Tuned 🙂

Campione del Mondo!!! sabato,29 settembre, 2007

Posted by Donchisciotte in Emozioni, Imprese, Personaggi, Sport.
2 comments

Il ciclismo non mi piace.

Odio le loro gare che fanno chiudere le strade.
Odio i vecchietti con la bandierina che non mi fanno passare anche quando nn ci sono bici nel raggio di chilometri.

Odio i ciclisti che per la strada non vanno in fila indiana (tutti) ….
Odio come si vestono i ciclisti.

Odio la Federazione internazionale e soprattutto quella del Tour perchè sono dei mafiosi bastardi. (forza Di Luca!!)

Ma il mio papà, come tutti i papà, nn si perde la gare e quindi..
Amo guardare le gare di ciclismo con mio papà

E’ appena terminato la gara che ha assegnato il mondiale femminile e ha vinto un’italiana…! Marta Bastianelli

Mai vista,mai sentita..ma oggi mi ha emozionato veramente con un grandissima azione che l’ha portata alla vittoria

quindi…

GRANDISSIMA MARTA

CAMPIONE DEL MONDO!!!!!!

 

Marta

Sommergetela di complimenti qui.