jump to navigation

Il conflitto d’interessi vola alto..fino “in the Sky…” martedì,2 dicembre, 2008

Posted by Donchisciotte in Attivismo, Io non stimo, Ma perchè?, Politica, Riflessioni, Televisione.
add a comment

Non ho Sky, non ho nessuna televisione a pagamento e credo che mai l’avrò.
Chi mi conosce sa benissimo che sono per la libertà intellettuale, sono contro il copyright su ogni cosa, contro le licenze, i brevetti…e che nn amo la Tv…
Figuriamoci se mi metto pure a pagarla per vederla…tutti pronti ogni volta a scandalizzarsi sugli stipendi dei giocatori e poi tutti pronti a pagare i bollettini di Sky che pagano gli stipendi dei giocatori…fessi…
Disprezzo Murdoch in quanto è il classico sporco uomo d’affari/pesce grosso che va tanto di moda da qualche decina d’anni nel nostro misero mondo.
Sono assolutamente d’accordo, nella mia ignoranza manco sapevo che nn fosse così, che una tv via cavo paghi l’iva (tassa su cui non sono d’accordo) al 20%…cazzo se non è un valore aggiunto una cosa di cui puoi farne benissimo a meno cosa lo è? Io per l’allacciamento all’acqua ho pagato il 20% oh..e un ciccione bifolco che non ha niente di meglio da fare che stare sul divano a guardare una ventina di buzzurri giocare a calcio deve pagare il 10%???? Ma quando mai!?!?!?
Ovviamente mi rendo conto di quanto stoni questo decreto se viene emesso da un criminale della stessa risma del primo per i suoi sporchi interessi…molto interessante questo articolo che spiega come il mafionano che oggi si scandalizza per l’iva al 10% del suo rivale la pagasse per le stesse reti al 4%…
Ma la cosa che mi lascia un po’ perplesso è come i berlucojones rispondano alle critiche da parte di chi, come me, grida al conflitto d’interessi…eh certo voi comunisti adesso difendete la pay-tv, difendete Murdoch ecc….
minkia, siete proprio un branco di pecore se neanche in un caso lampante come questo in cui siamo per essere presi per il culo per l’ennesima volta voi difendete i nostri sodomizzatori…ma pecore stupide eh…

Annunci

Elucubrazioni Elettorali #1 martedì,1 aprile, 2008

Posted by Donchisciotte in Attivismo, Io non stimo, Politica, Riflessioni, Rivoluzione, Televisione.
6 comments

 

Sto posto sembra diventato il blog di un politico, ma del resto in questo periodo (oltre alla mia nascitura casetta) è l’argomento che più mi provoca annodamenti intestinali…

C’eravamo lasciati con una mia quasi dichiarazione di non voto, ma ieri pomeriggio o mattina, non ricordo esattamente, capito sul blog di Di Pietro, dove viene riportata credo un’intervista a Marco Travaglio. In questa intervista/post Travaglio dichiara che voterà appunto per l’IdV e ne spiega i motivi.
Ora, io sono combattuto, non sò se avrò il coraggio di non votare, e leggere quest’intervista a Travaglio, un giornalista che stimo moltissimo dove dichiara che voterà il partito che io avrei sicuramente votato se non si fosse alleato al PD e che comunque continuo a pensare che sia il meno peggio del nostro lurido panorama politico, mi ha fatto veramente titubare…
Diciamo che verso le 17:00 sull’A4 mentre andavo dal dentista, io ero un italiano consapevole che il 13 aprile avrebbe votato per cercare di ariginare la deriva di questo paese…

Ma è bastato poco perchè si riazzerasse tutto…è bastato Anno Zero (bello il giochino di parole eh?? 😉

Come è ormai sua consuetudine Santoro ha gestito la puntata mostrando spezzoni di Grillo e commentando in studio con i politici di turno. Ieri c’erano Franceschini e Casini.
Premesso che io disprezzo Casini dal mio più profondo profondo, pensate a cosa ha detto quell’ #@!& (non posso permettermi una causa per gravi offese…) di Franceschini se a fine puntata io ero più d’accordo con Casini che con lui…
E qui si ritorna al tormentone…e io dovrei votare quella massa di merde politicanti che la fa da padrone nel PD??? No, perchè se voto Di Pietro, quel pirla che si è messo con il PD (PERCHE’ LO HAI FATTO SCIAGURATO??????) voto anche Franceschi, voto Dalema, voto Fassino (e sua moglie…), e a me quelle persone mi fanno schifo come (e a volte più) Casini&Co.

Sta di fatto che verso le 23:30 sulla SS11 mentre tornavo a casa, io ero un italiano ri-consapevole che votare in queste elezioni non è il modo di cambiare il paese, è solo prender parte a una presa per il culo dovo e il culo è il nostro e io non ci stò.

e io dovrei votare? lunedì,17 marzo, 2008

Posted by Donchisciotte in Attivismo, Ma perchè?, Male, Politica, Riflessioni.
7 comments

e votare chi? cazzo non c’è un saccente politicante o un demente politicizzato che passa su sto blog e me lo dice?
Ovviamente sono richiesti anche i perchè…

E’ da un po’ di giorni che rimbalza quà e là (sempre cmq ben controllata…mica che rimbalzi troppo…) la notizia che la Forleo è stata rinviata a giudizio per le intercettazioni sul caso Unipol&Affini. La domanda qui si trasfoma in : e io dovrei non vomitare??
Questa si fa un mazzo così, un giudice con la palle, rischia la vita, i suo genitori sono morti pure in circostanze misteriose, le intercettazioni sono lì che parlano da sole e il risultato di tutto ciò?
Lei è accusata e si fa il suo processino, quelle merde di politici e i loro amici merde di manager con le toppe al culo (termine caro a Grillo) in giro a festeggiare, pronti per una nuova indecente legislatura.

Abbiamo perso il senso della realtà, siamo diventati degli automi rincoglioniti.
La realtà è lontana anni luce da quello che viene mostrato in facciata e tutti lo sanno, chi si beve la facciata e chi la costruisce, eppure andiamo avanti come tante belle statuine.
E’ una presa per il culo mondiale e tutti in questo teatrino interpretano la loro parte…quei pochi che si ribellano scompaiono nell’indifferenza dei loro colleghi burattini.
Domani io andrò al lavoro, penserò alla mia casa, alle mie cose e tutto intorno a me è una presa per il culo.

Il medioevo non è mai passato, si è solo messo la giacca e la cravatta.

Il clero rappresenta ancora una casta ben protetta che campa sulla buona fede, sulla paura, sull’ignoranza, sui preconcetti, sul lavaggio del cervello, di miliardi di persone
I governi sono ancora feudi in mano a uomini di merda, ipocriti ladri schifosi. Gente come Bush che fa la guerra a chi e quando più gli pare e accampa scuse che TUTTI sappiamo ridicole…allora non prenderci per il culo, dì che fai la guerra per il petrolio, per il controllo strategico, per tutte quelle cose che sappiamo e basta, tanto vuoi che qualcuno ti si metta contro?
In Italia è stato eletto uno come Berlusconi!!!E verrà rieletto!!!
Ricordo che da piccolo quando studiavo il medioevo mi stupivo quando la maestra mi diceva che c’era la tassa sulla strada che facevi, sull’acqua che bevevi, sull’aria che respiravi…come ero ingenuamente innocente…e chi lo sapeva che c’erano ancora..?

Non sono un credente ma se davvero c’è un dio…per dio..metti fine a questa merda!!!

E in mezzo a tutto questa schifezza, a questo mondo che va a rotoli, distrutto inquinato e sfruttato, la Cina, una dittatura che Fidel in confronto è Montesquieu, si permette di chiedere di poter ospitare le Olimpiadi, qualcuno si permette pure di concedergliele, e qualcuno, centinaia, ci parteciperà pure, e qualcuno, milardi, le guarderà pure…e intanto in Tibet la gente muore e viene torturata da 40 anni…le prossime Olimpiadi le fanno in Birmania..?

Ma tutto va bene, domani mattina ci sveglieremo come al solito e penseremo ai nostri soliti problemi, a quel lettore mp3 che vorremmo comprare o alla pancietta che avanza…magari leggeremo un post interessante contro questo mondo di merda e commenteremo, magari lo scriveremo noi il post, ci metteremo il tag Attivismo così ci sentiremo parte di quella rivoluzione culturale che non sboccierà mai, ci sentiremo un po’ più apposto con la nostra coscienza, prima di tornare a pensare al lettore mp3.

Se qualcuno è a conoscenza dell’esistenza di uno pseudo Esercito delle 12 Scimmie me lo faccia sapere che all’Italia ci penso io.

p.s.: il lunedì non dovrei mai scrivere post…

Ma và…! martedì,23 ottobre, 2007

Posted by Donchisciotte in Attivismo, Politica, Riflessioni.
2 comments

Domenica 14 ottobre si sono svolte le primarie del il nascente Partito Democratico e…rullo di tamburi…ha vinto il beniaminio delle folle… Walter Veltroni!!!
Giubilo e commozione hanno assalito il popolo della sinistra italiana nel vedere il loro delfino salire sul pulpito a ringraziare….le lacrime agli occhi, i cuori gonfi di commozione nel sentirsi parte di questa piccola rivoluzione, di questo avvenimento che cambierà l’Italia!

Beh, per me sono stata una (delle ormai innumerevoli) buffonate della cosidetta sinistra italiana.

Analizziamo un attimo i fatti, giusto per fare mente locale…
Perchè è stato fondato il nuovo Partito Democratico? Beh, nn ho voglia di annoiarmi e annoiarvi con tutti i sommi perchè e percome quindi per chi ha voglia di farlo lo rimando direttamente alla spiegazione del suo nuovo e sberluccicante leader in questo articolo apparso su La Repubblica quando ancora l’eletto non aveva avuto la consacrazione dall’oracolo.

Il riassunto di tutta questa pantomima cmq è il seguente:

  • I maggiori partiti di Centro-Sinistra si sono riuniti in modo da poter essere più forti

e fin qui niente di strano, anzi, una logica talmente logica da essere estranea alle cose della politica forse…il problema magari sarà quando dovranno dividersi le poltrone…

  • Un nuovo partito per una nuova politica

ma dove???? ma quando??? sempre le stesse faccie (di ca…), sempre le stesse ipocrite utopistiche assurde idee (del ca…)…come se a Rosi Bindi (candidato trombato…ci voleva tutto il popolo della sinistra per questo atto di coraggio…) bastasse chiamarsi Monica Bellucci per potersi pavoneggiare GranGnocca.

  • Nuovo leader illuminato che ci trascinerà con la sua forza e il suo carisma verso un’Italia migliore

ok, con carisma forse ho ironizzato troppo…stiamo parlando dell’ennesimo politicante che nn ha mai lavorato, politico da decenni, figlio (orfano molto giovane) di un dirigente RAI…non è che mi stia sulle palle eh, ma cosa può risolvere un essere così insulso, così lontano dal nostro mondo, il mondo dei precari, dei tassati, dei multati, dei disoccupati, dei 1000 euro al mese, dei mutui e dei carburanti al galoppo, del proibizionismo, cosa ne sà? Cosa ne sà della rabbia, della frustrazione, dello sconforto, della passione, della gioia, dell’allegria..cosa ne sa uno sfigato babbo politicante come TriplaV? Niente…lui si preoccupa, come tutti i politicanti, della forma, delle istituzioni, delle TROIATE DEL CAZZO che non servono a niente a parte far sopravvivere quell’inutile razza che sono i politici italiani e il loro microcosmo (accidenti..mentre scrivevo mi è partito un embolo di rabbia..).

  • Per la prima volta in Italia il popolo ha potuto sceglire il proprio leader!!!

Ultima nell’elenco ma non nella classifica delle buffonate, questa voce ha veramente del ridicolo. Cioè, questi quà fondano un nuovo partito, lo chiamano Democratico, organizzano (in pieno stile democratico) le elezioni e poi ci mettono un candidato unico…

Bindi e Letta gli “avversari”…ma perfavore..andate a prendere per il culo qualcun’altro…

Se è vero il detto Chi ben comincia è a meta dell’opera mi viene da sboccare a pensare al resto che farà questo nuovo gioiello della politica italiana.

Ma la cosa che più mi fa incazzare è che conosco alcune persone che stimo profondamente che sono andate a votare (e hanno pagato per farlo…fa sempre parte della loro democrazia).
Credetemi, non sono ignoranti o stupidi, anzi, eppure sono andati ugualmente, dopo 60 anni di inculate da parte dei politici loro sono andati ancora, loro ci credono ancora.
Ed è per questo che i politici di merda (tutti) mi fanno incazzare, è per questo che li odio, perchè possiedono un tesoro di inestimabile valore che siamo noi, la nostra volontà, la nostra intelligenza, la nostra passione,la nostra fantasia, e loro ci sputano addosso perchè loro queste cose non le hanno, loro, esseri meschini che senza le paraculate non saprebbero neanche sopravvivere…
A loro le nostre infinite risorse non interessano, non le capiscono… a loro interessa solo parare il loro culo e sfondare il nostro.

E lo stanno facedo alla grande.